Cogito Ergo Sum?


Una selezione di immagini del mio progetto Fine Art "Cogito Ergo Sum?" esposto all'interno della mostra fotografica collettiva "Paesaggi Metafisici" tenutasi ad Ottobre 2014 a Busto Arsizio presso la Fondazione Bandera per l'arte

Metafisica: μετά τα Φυσικά“metá ta Physiká” . Letteralmente “dopo la fisica”. Cosa c’è dopo la fisica? Come può la fotografia, arte perfetta per la rappresentazione del reale, riuscire a trascendere i legacci della fisica  e consentire al fruitore di andare oltre alla superficie dell’immagine? Con questo progetto ho provato a dare una mia personalissima risposta cercando, citando Marra, di

“Far emergere una verità profonda nascosta attraverso la crosta delle apparenze”.

La pulizia e l’ordine neoclassico fanno da contrasto con l’elemento umano, rappresentato dal manichino e dalla testa “mozzata”.

Un essere umano abbandonato alla propria solitudine, che ha perso i propri valori e i propri riferimenti, che ha cessato di pensare. Un essere umano spezzato dalla continua frammentazione e superficialità endemica che ormai contraddistingue i rapporti sociali, che logora lentamente  e rischia di sfaldare l’unità stessa dell’individuo, minandone i valori e annacquandone il pensiero.

La testa spaccata a metà identifica proprio la perdita della razionalità, il saluto al libero arbitrio e al tessuto connettivo della socialità, sacrificato sull’altare dei social, delle opinioni per sentito dire e della conformità a tutti i costi. Un essere umano senza identità ne ideali che sfiora la superficie e non si preoccupa di scendere in profondità, di vedere ed osservare la realtà che lo circonda, ormai plastificato dalla costante mercificazione a cui è sottoposto nella società odierna.

Restare Umani

 






Rispondi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Avanti
Acmé Festival 2015
Indietro
Il mangiatore di libri




Altri Portfolio


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi